Cinque film cult che fanno venir voglia dell’Italia

Dal fascino snob della sciccheria milanese alla fosca malavita siciliana: l’Italia è il paese dei contrasti e della passione. Non sorprende quindi che così tanti classici della storia del cinema siano nati o vengano girati qui!

Abbiamo raccolto per voi cinque dei più bei film classici che incanteranno ogni fan dell’Italia... o se qualcuno ancora non lo è lo sarà al più tardi ai titoli di coda.

1. Divorzio all’italiana (1961)
Regia: Pietro Germi
Con: Marcello Mastroianni, Daniela Rocca e Stefania Sandrelli

Una commedia intrisa d’un superbo umor nero in cui Marcello Mastroianni recita la parte di un ricco nobile siciliano che vuole divorziare per sposare il suo nuovo amore. Vedere come cerca di eliminare la prima moglie è divertimento allo stato puro.

 
 
2. Nuovo Cinema Paradiso (1988)
Regia: Giuseppe Tornatore
Con: Philippe Noiret ed Enzo Cannavale

La storia di un giovane ragazzo e dell’effetto che i vecchi film hanno su di lui, oltre a essere uno dei più bei film di tutti i tempi è anche uno dei più toccanti: una meravigliosa dichiarazione d’amore sia per il cinema che per l’Italia.



3. Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto (1974)
Regia: Lina Wertmüller
Con: Giancarlo Giannini e Mariangela Melato

No, non è il brutto remake con Madonna, ma l’originale di Lina Wertmüller! Questa drammatica storia d’amore di un povero marinaio e di una ricca donna che si ritrovano ad affrontare insieme un naufragio va dritta al cuore; anche se oggi non sembra più proprio al passo con i tempi.



4. La vita è bella (1997)
Regia: Roberto Benigni
Con: Roberto Benigni, Elda Ferri e John M. Davis

Com’è possibile che un film sull’incomprensibile orrore dell’olocausto riesca a commuovere in questo modo? Il capolavoro vincitore dell’Oscar di Roberto Benigni è una meravigliosa tragicommedia sul trionfo dell’amore e sicuramente non lascia nessuno indifferente.



5. Il Postino (1994)
Regia: Michael Radford
Con: Massimo Troisi e Maria Grazia Cucinotta

Un postino impara ad amare la poesia leggendo le lettere che consegna a un famoso poeta: questo film viene considerato come uno dei migliori film italiani di tutti i tempi e mette perfettamente in risalto gli splendidi paesaggi dell’Italia del sud.


  • Italia
  • Magazine